Scene di guerra a Foggia

Mi sono sempre chiesto come possa farsi male tanta gente la notte di capodanno… e come a Foggia riescano a farsi male in modo maggiore rispetto alla media nazionale.

La mattina di domenica scorsa, tornando a casa, mi sono dato una prima risposta facendo caso a quello che si trovava per strada…

.
Quel che resta di un cassonetto dei rifiuti: notate tutt’intorno parte dell’immondizia che probabilmente è stata sbalzata fuori nell’esplosione… anche il cassonetto accanto non ne è uscito proprio integro.

.
Lo stesso cassonetto, nella parte sinistra della foto si nota una vasta area di strada annerita dai resti dei rifiuti carbonizzati.

.
Un pandino che sembra appena uscito da un film di Van Damme (come avranno fatto a ridurlo così?)

.
Quello che sta bruciando è un cassonetto simile a questo con tutto il suo contenuto di plastica, dalla foto dubito che si riesca a capire.

Quali tipologie di esplosivo ad alto potenziale avranno utilizzato i colpevoli per causare questi danni, e in che quantità? Ma soprattutto, considerando la situazione economico/sociale in cui versa Foggia ormai da anni, era proprio necessario festeggiare il 2012 in questo modo?

Tag: ,

Un Commento a “Scene di guerra a Foggia”

  1. www.blog-news.it ha detto:

    Scene di guerra a Foggia…

    Mi sono sempre chiesto come possa farsi male tanta gente la notte di capodanno… E come a Foggia riescano a farsi male in modo maggiore rispetto alla media nazionale. La mattina di domenica scorsa, tornando a casa, mi sono dato una prima risposta face…

Lascia un Commento